Homepage » Riso per i ragazzi dell’ostello St. Benedict

Riso per i ragazzi dell’ostello St. Benedict

U

K806

Bangladesh
Padre Calegari
€ 31.056

90

ragazzi residenti nell'ostello

63

Kg di riso consumati al giorno

Progetto

L‘ostello St. Benedict si trova nella missione di Dhanjuri, nella diocesi di Dinajpur ed è gestito dalla parrocchia. Qui sono ospitati 90 ragazzi tra gli 11 e i 17 anni, appartenenti alle minoranze etniche degli indigeni santal, oraon e mahali insieme a ragazzi dell’etnia maggioritaria bengali. L’ostello offre loro accoglienza (vitto e alloggio) garantendo formazione umana e spirituale oltre alla possibilità di frequentare la scuola e proseguire gli studi con il sostegno degli animatori.

Gli obiettivi principali di questo progetto sono quelli di garantire la gestione ordinaria dell’ostello e sostenere l’acquisto di riso per i pasti dei ragazzi. L’obiettivo è quello di garantire una sana alimentazione ai ragazzi. Dato l’aumento repentino dei prezzi dei generi alimentari, le spese dell’ostello sono aumentate

Swiper released under MIT license, Copyright (c) 2019 Vladimir Kharlampidi

Obiettivi

Garantire un’alimentazione sana ai ragazzi ospiti dell’ostello

Sostenere le spese per l’acquisto del riso per i pasti

Country image

Bangladesh

Il Bangladesh è un paese dell’Asia meridionale che conta 165,9 milioni di abitanti, distribuiti Lungo i fertili terreni della pianura del bacino del fiume Gange. L’88% della popolazione è di religione islamica, l’8,5% induista e lo 0,3% cristiano, e la maggior parte vive in villaggi rurali dedicandosi all’agricoltura.

L’economia del paese dipende ancora largamente dalla produzione agricola. Il Bangladesh, indipendente dal 1949, ha una situazione politica ancora instabile, con frequenti tensioni soprattutto di carattere etnico. I missionari del PIME sono presenti nel Paese dal 1855, nelle diocesi di Dhaka, Dinajpur e Rajshahi.

Responsabile progetto

Padre Calegari
Missionario del Pime
Padre Fabrizio Calegari, originario di Monza, è missionario del Pime dal 1991. Nel 1996 è stato destinato al Bangladesh, Paese che ha lasciato solo nel 2016 per alcuni anni di servizio in Italia.

ALtri progetti

Animazione missionaria a Bubaque, Guinea Bissau

K848

Guinea Bissau

PADRE TIPU

Una scuola per tutti – Sostegno educativo a bambini con deficit uditivo e in condizioni di fragilità

K846

Camerun

Padre Fenaroli

Centro Baba Simon: educazione e formazione umana per i giovani di Kaele

K842

Camerun

PADRE MALVESTIO

Contrasto a dispersione scolastica ed emarginazione sociale in Tunisia

K815

Tunisia

Fratel Monti