Homepage » Lavoreremo ancora?

Lavoreremo ancora?

}
05/03/2024 / 17:00
SALA GIRARDI
Un approfondimento sul tema del futuro del lavoro con l’avvento dell’A.I.

Lavoreremo ancora?

Forse le generazioni future non lavoreranno più. Certamente lavoreranno meno: robot e computer sostituiranno le persone in molte attività manuali e intellettuali. Un futuro così diverso dal presente richiederà un grande sforzo di adattamento da parte della nostra società.

Sono in corso profonde trasformazioni della società in cui viviamo e tali cambiamenti saranno ancora più profondi se spingiamo lo sguardo nel futuro. Per esempio, potremmo trovarci a dover affrontare una momentanea, o duratura, disoccupazione derivante dalle nuove tecnologie. Dovremo imparare a gestire la distribuzione della ricchezza che le nuove tecnologie concentreranno nelle mani di una élite tecnocratica. Sarà necessario ripensare al sistema educativo per preparare le nuove generazioni per compiti diversi da quelli richiesti dalla società attuale.

Questi i temi affrontati nella conferenza che cercherà di prefigurare la società in cui si vivrà nei prossimi anni.
Pier Franco Camussone, professore emerito di “Organizzazione e sistemi informativi” presso la facoltà di Economia dell’Università di Trento. Già professore di “Information Technology e Strategia” presso l’Università Bocconi. Membro di comitati scientifici di diverse riviste (tra cui Economia e Management, Mondo digitale).

Swiper released under MIT license, Copyright (c) 2019 Vladimir Kharlampidi

Informazioni

Con Pier Franco Camussone e Marcello De Martino Rosaroll

Ingresso libero

ALTRI EVENTI

Nessun contenuto trovato.