Centro San Giuseppe di Phrae

Accoglienza, istruzione, formazione e assistenza sanitaria a bambini e ragazzi con disabilità

M002

Paese

Thailandia

Beneficiari

34

bambini e giovani con disabilità accolti al Centro

3

adulti con disabilità accolti al Centro

26

persone con disabilità assistite a domicilio

Responsabile della missione

padre Ivo Cavagna

La disabilità in Thailandia

In Thailandia per tradizione e credenze legate soprattutto alla religione Buddhista la presenza in famiglia di un bambino o una persona con disabilità viene considerata come un’espiazione di un male commesso nella vita precedente. Per questo motivo molte famiglie vedono i propri cari con disabilità come un peccato, quasi un peso che, per quanto tale, si debba ignorare e addirittura nascondere alla società.

Il Centro San Giuseppe di Phrae

Il Centro San Giuseppe nasce nel 1995 con l’obiettivo di offrire aiuto a bambini, giovani e adulti con disabilità garantendo loro accoglienza, istruzione, formazione e assistenza sanitaria in vista di un futuro inserimento nella società thailandese.

Fino al 2014 il Centro era inteso più come “casa-famiglia” in cui tutti i bambini e giovani accolti convivevano
condividendo ogni momento della giornata. Negli anni successivi il Centro ha assunto nuove “vesti”: da casa-famiglia a Centro residenziale socio-educativo e riabilitativo con attività e programmi multidisciplinari.

Ambiti e attività del Centro

Accoglienza persone con disabilità;

Fisioterapia giornaliera al Centro e a domicilio;

Assistenza medico-ospedaliera;

Inserimento scolastico e accompagnamento negli studi;

Attività ricreative e sportive: gioco e attività riabilitativa;

Gite d’istruzione sul territorio;

Corsi di formazione e laboratori per un futuro sbocco lavorativo "protetto";

Programmi sensibilizzazione alla disabilità.

Fondi raccolti - €17.310