Sostegno sociale ed educativo ai giovani di Madang

Un futuro migliore per i giovani

K812

Paese

Papua Nuova Guinea

Beneficiari

3.000

bambini

2.000

famiglie

10.000

adulti

Responsabile della missione

padre Ralph Minocher Jasawala

La periferia di Madang

Madang è una città costiera della Papua Nuova Guinea, meta di numerosi migranti provenienti dai villaggi rurali limitrofi, in cerca di un’opportunità lavorativa e di migliori condizioni di vita. Nonostante le speranze, queste persone si ritrovano spesso senza lavoro e in insediamenti fatiscenti ai margini della città.
In questa condizione di estrema incertezza, la via della criminalità viene percepita come unica strada per sopravvivere.

Uno spiraglio di luce

In questo contesto complesso si inserisce l’azione di padre Ralph, missionario del Pime, e delle sorelle missionarie della Carità, che offrono supporto e assistenza agli abitanti di Madang presso il Centro Pastorale.

La stessa comunità parrocchiale è impegnata su questo fronte, organizzando, a cadenza settimanale, incontri di vario genere per la popolazione locale.

Un futuro possibile

Il progetto intende prevenire e contrastare la devianza sociale, specialmente tra i giovani. Verranno organizzate attività educative per i giovani, corsi di formazione su tematiche socio-sanitarie per la comunità e programmi ludico-ricreativi per i bambini.

 

 

Obiettivi e attività

Sostituzione del tetto in ferro del centro pastorale;

Coinvolgimento dei giovani attivamente nella vita della comunità;

Formazione della popolazione locale su tematiche socio-sanitarie, educative e socio-politiche.

Continuazione del servizio di accoglienza, vitto e alloggio, per i migranti.

Download

K812.pdf

Obiettivo di progetto: € 32.610

Da raccogliere - € 32.309