A scuola per l'inclusione

Inserimento scolastico per 300 bambini di famiglie sfollate

K800

Paese

Haiti

Beneficiari

300

bambini

Responsabile della missione

Maurizio Barcaro

La bidonville di Canaan è un’estesa baraccopoli che si trova alle porte della capitale Port-au-Prince.
Molte famiglie sfollate a causa dei recenti terremoti del 2010 e del 2021 si sono stabilite qui. La loro situazione è di povertà emergenziale, che le rende ancora più vulnerabili alla crisi economica e alla criminalità che dilagano nel Paese da decenni.

Obiettivi del progetto:

favorire l'educazione dei bambini;

promuovere l'integrazione sociale dei minori;

sostenere le famiglie sfollate in difficoltà.

L’iscrizione a scuola di 300 bambini e ragazzi di una delle baraccopoli di Haiti è una grande opportunità per il loro presente e per le loro famiglie: poter frequentare le lezioni significa socializzare con i coetanei, avere accesso all’istruzione e investire in un futuro più sereno.

Attività:

iscrizione scolastica per 300 bambini;

fornitura di uniforme scolastica e di materiale didattico;

assistenza sociale e sostegno ai minori.

Download

K800.pdf

OBIETTIVO DI PROGETTO - € 5.655

Da raccogliere: € 3.122,17