Aiuto e sostegno ai villaggi indigeni mixtechi della Concordia

K748

Paese

Messico

Beneficiari

7.250

abitanti dell’intera area in cui operano i missionari del Pime

Responsabile della missione

padre Domingos Tchuda

La parrocchia della Concordia

La Parrocchia della Concordia, situata sulle montagne dello stato del Guerrero, nella regione indigena mixteca, comprende più di 30 villaggi sparsi tra i monti e non facilmente raggiungibili. La popolazione indigena vive in condizioni di povertà ed emarginazione e l’unico sostentamento è dato dall’attività agricola.

Nei villaggi ci sono le scuole primarie statali bilingue (spagnolo/mixteco) e solo nel villaggio più grande, quello della Concordia, è presente un ambulatorio medico.

 

Attività dei missionari del Pime

I missionari del Pime visitano costantemente tutte le comunità per portare avanti attività sociali, di promozione umana e di catechesi, ma non solo: assistono le famiglie  distribuendo pacchi alimentari, medicinali e beni di prima necessità.

Obiettivi del progetto

Sostegno alle famiglie indigene delle diverse comunità;



Distribuzione di beni di prima necessità e di pacchi alimentari;

Manutenzione degli automezzi della missione, necessari per raggiungere tutti e 30 i villaggi;

Promozione umana, sviluppo sociale e catechesi.

Download

K748.pdf

Obiettivo di progetto - € 32.350

Da raccogliere - € 31.185