Un pozzo per Nouldaina

Acqua potabile e sviluppo sociale nella muncipalità di Gobo

K742

Paese

Camerun

Beneficiari

3.500

persone

Responsabile della missione

fratel Fabio Mussi

Nouldaina, municipalità di Gobo

Nouldaina è un villaggio di 3.500 abitanti, principalmente di etnia Massa.
Lontano dalle vie di comunicazioni il villaggio, soprattutto durante la stagione delle piogge, rimane praticamente isolato e spesso soggetto di gravi e disastrose inondazioni.

Nel villaggio di Nouldaina vi è un presidio sanitario e una scuola primaria, frequentata anche dai bambini dei villaggi limitrofi. Attualmente vi si trovano già 6 punti di approvvigionamento per acqua potabile ma questi non sono sufficienti a soddisfare il fabbisogno di una popolazione in costante aumento.

Obiettivi e attività del progetto

Costruire un nuovo pozzo per la fornitura di acqua potabile;

Migliorare le condizioni igienico-sanitarie e di vita delle famiglie;

Prevenire e limitare le malattie infettive;

Sostenere lo sviluppo socio-economico favorendo la produzione agricola.

Download

K742.pdf

Obiettivo di progetto - € 5.170

Da raccogliere - € 2.584