Homepage » Inserimento lavorativo e sostegno economico ai giovani di Meskine

Inserimento lavorativo e sostegno economico ai giovani di Meskine

U

K828

Camerun
Padre Michielan
€1.100

2.500

bambini sostenuti

1.100

adulti aiutati

560

famiglie supportate

Progetto

Capoluogo dell’Estremo Nord del Camerun, Maroua è una città abitata da diverse etnie. Le condizioni climatiche avverse, la minaccia terroristica e la crisi economica degli ultimi anni impediscono ogni tipo di sviluppo nel territorio, che si trova oggi ad affrontare una grave difficoltà economica e sociale. La popolazione è provata dalle continue carestie e dalla diffusione di malattie e il Paese non produce a sufficienza per il fabbisogno della popolazione; di conseguenza anche il commercio è bloccato.

Questo progetto prevede un aiuto alle popolazioni più fragili e vulnerabili attraverso iniziative volte al sostegno economico e all’inserimento lavorativo dei giovani.

Obiettivi

Ambito scolastico: offrire aiuti economici e acquistare materiale scolastico per i bambini in età scolare
Ambito lavorativo: avviare un atelier di informatica, taglio e cucito e agricoltura
Ambito sanitario: offrire aiuti economici, avviare un servizio di accompagnamento dei malati, fare formazione sull'importanza della medicina moderna e delle farmacie
Ambito educativo: acquistare materiale sportivo per l'animazione di bambini e giovani
Country image

Camerun

Il Camerun è uno stato dell’Africa equatoriale di 26 milioni di abitanti. Le regioni dell’Estremo Nord registrano la densità di popolazione più bassa, anche per via del clima arido.

Il 60% della popolazione è impiegato nel settore agricolo, prevalentemente in colture di sussistenza e di esportazione come il cacao e il caffè. La maggioranza della popolazione è di religione cattolica (38,3%).

Il Pime è presente in Camerun dal 1967 e oggi le missioni dell’Istituto si trovano nella capitale Yaoundè e nell’Estremo Nord a confine con il Ciad.

Responsabile progetto

Padre Michielan
Missionario del Pime
Padre Antonio Michielan è nato a Noale (VE) nel 1961. È arrivato nella sua missione nell’Estremo Nord del Camerun nel 1991. Negli anni ha aiutato moltissimi villaggi a realizzare dei pozzi per rifornire di acqua potabile le famiglie che soffrivano la siccità. Nel corso della sua missione ha sostenuto anche progetti di educazione e formazione.

ALtri progetti

Acqua potabile per le donne della comunità di Golao

K841

Ciad

Fratel Mussi

Acqua potabile per le donne del Guerà

K840

Ciad

Fratel Mussi

Sostegno ai bambini con disabilità di Phrae

K813

Thailandia

Phimboon Limpiyakul

Sostegno sociale ed educativo ai giovani di Madang

K812

Papua Nuova Guinea

Padre Jasawala