Homepage » Centro San Giuseppe di Phrae

Centro San Giuseppe di Phrae

U

M002

Thailandia
Padre Arioldi
€92.935

37

persone con disabilità accolte

26

persone assistite a domicilio

Progetto

Il Centro San Giuseppe è nato nel 1995 con l’obiettivo di offrire aiuto a bambini, giovani e adulti con disabilità garantendo loro accoglienza, istruzione, formazione e assistenza sanitaria in vista di un inserimento nella società thailandese. Negli anni il Centro ha assunto nuove “vesti”: da casa-famiglia a centro residenziale socio-educativo e riabilitativo con attività e programmi multidisciplinari.

In Thailandia, per tradizione e credenze legate soprattutto alla religione Buddhista, le famiglie considerano la presenza di una persona con disabilità come un’espiazione di un male commesso nella vita precedente. Molti perciò vedono i propri cari con disabilità come un peccato da ignorare o addirittura nascondere alla società. Per questo motivo una delle attività del Centro è quella di sensibilizzare le comunità all’accoglienza e all’integrazione delle persone con disabilità.

 

Swiper released under MIT license, Copyright (c) 2019 Vladimir Kharlampidi

Obiettivi

Fornire accoglienza e assistenza alle persone con disabilità nel Nord della Thailandia
garantire lo sviluppo della persona nella sua totalità
sensibilizzare le famiglie e le comunità all’inclusione sociale delle persone con disabilità
coinvolgere bambini e giovani in programmi educativi e scolastici
Country image

Thailandia

La Thailandia è uno Stato del sud-est asiatico, l’unico dell’area a non essere mai stato colonizzato da una potenza straniera. Il Paese, grande poco più di una volta e mezza l’Italia, conta una popolazione di circa 70 milioni di abitanti e numerosi gruppi etnici che includono il più grande gruppo Thai e le cosiddette “tribù delle colline” del nord.

Nel corso degli ultimi 30 anni il Paese ha avuto dei progressi socioeconomici molto rilevanti che hanno portato a una parallela riduzione del livello di povertà: dal 65,2% nel 1988 al 9,85% nel 2018. Tuttavia, negli ultimi anni la crescita economica ha avuto un arresto e il livello di povertà è di nuovo aumentato.

Responsabile progetto

Padre Arioldi
Missionario del Pime
Padre Maurizio Arioldi è nato a Bergamo nel 1962 ed è stato ordinato nel 1988. A partire dal 1992 si trova in missione in Thailandia

ALtri progetti

Contrasto a dispersione scolastica ed emarginazione sociale in Tunisia

K815

Tunisia

Fratel Monti

Formazione per bambini e giovani con disabilità

K814

Camerun

Padre Fenaroli

Un nuovo asilo per la comunità di Kohsla

K810

Cambogia

Padre Tulino

Riso per i ragazzi dell’ostello St. Benedict

K806

Bangladesh

Padre Calegari