Laboratori di intercultura

Destinatari

Dalla prima SP alla quinta SSSG

Si può svolgere presso

scuole

online

Allestimenti in sede PIME

Busto Arsizio (VA), via Lega Lombarda 20
Milano, via Monte Rosa 81
Sotto il Monte (BG), via Colombera 5
Treviso, via Venier 32

I percorsi laboratoriali in classe sono condotti dall’ educatore con metodologie interattive e coinvolgenti. Si sviluppano in due incontri da 2 ore per gruppo classe. In base alle esigenze è possibile concordare un diverso numero di incontri.

Dal pregiudizio all'intercultura

Narrazioni, attività ludico-educative, contenuti multimediali e role-play per aiutare la classe a riflettere sugli occhiali culturali con i quali giudichiamo la realtà e sul modo con cui ci relazioniamo all’altro, diverso da noi, superando pregiudizi, categorie e stereotipi.

È possibile richiedere un incontro con un mediatore culturale, che porterà il suo contributo come testimone “ponte” tra culture diverse.

Per SSPG e SSSG

Il mondo a testa in giù

Narrazioni, attività ludico-educative, contenuti multimediali, role-play per allenarci fin da piccoli ad uno sguardo curioso del mondo, a cambiare il proprio punto di vista per lasciare spazio alla sorpresa e alla bellezza della diversità, per sconfiggere i pregiudizi e diventare attori di cambiamento.

Dalla terza alla quinta SP

Alla scoperta del mondo attraverso i sensi

Un viaggio fatto di suoni, profumi, ritmi, sapori e gusti di tutto il mondo, per scoprire alcune tradizioni dei cinque continenti attraverso i sensi e immaginare tanti possibili incontri.

Per SI (4 e 5 anni) e prima e seconda SP

Fiabe dal mondo

Attraverso la parola, l’ascolto e l’espressività teatrale, miti, leggende, fiabe e narrazioni dai diversi continenti diventano strumento interculturale per conoscere altre tradizioni e rileggere la propria.

Per SI (4 e 5 anni), SP e prima SSPG

Il meglio di fiabe, danze e giochi dal mondo

Fiabe, danze e giochi di altri paesi diventano un’occasione per allargare i propri orizzonti e scoprire le ricchezze dell’Altro, divertendosi insieme.

Per SI (4 e 5 anni), SP e prima SSPG

Move your body

Il nostro corpo comunica, racconta di noi ed entra in relazione con l’Altro. Esercizi teatrali e di movimento, individuali e di gruppo per ascoltare sé e l’altro ed entrare in relazione nel rispetto dell’unicità di ciascuno.

Per quarta e quinta SP, SSPG e SSSG

Il grande giro del mondo

Africa
Attraverso l’arte del batik e la simbologia Adinkra, alla scoperta dei colori, delle tradizioni orali e della saggezza del continente africano: ciò che conta non è esaltare l’io, ma imparare a dire noi.

Centro e sud America
Tessere un tappeto, come vuole la tradizione latino-americana, per tessere relazioni e scoprire la ricchezza della foresta più grande del mondo, tra biodiversità, risorse e minacce.

America del nord
Andiamo oltre l’immaginario collettivo per riscoprire le tradizioni dei Nativi americani tra animali totemici e dream-catcher, per ritrovare l’armonia tra uomo e natura attraverso la saggezza di antiche leggende.

Asia
Le lettere di ogni alfabeto nascondono un mondo e una visione dell’umanità: un viaggio tra gli ideogrammi cinesi e la simbologia dei colori per creare un mandala tibetano... e la classe si colorerà di mondo!

Oceania
Un viaggio in un continente spesso dimenticato, dove la rappresentazione del mondo reale e spirituale avviene attraverso i simboli, tra cui l’arte del tatuaggio maori, il mapping e molto altro.

Europa
Siamo proprio sicuri di conoscere il “vecchio” continente? Storie, simboli e oggetti tradizionali per superare stereotipi e pregiudizi e cambiare lo sguardo sulla nostra Europa

Per quarta e quinta SP e SSPG

Popoli in movimento

Perchè si migra? Quali pregiudizi e luoghi comuni sono da sfatare? Chi sono i migranti di oggi? I movimenti migratori ci interrogano in prima persona per dare risposte concrete a quotidiane al bisogno di accoglienza e inclusione di tanti uomini, donne e bambini.

Per SSPG e SSSG

Migrazioni e cambiamenti climatici

Due questioni globali strettamente connesse: i cambiamenti climatici e le migrazioni. 

Chi sono gli “eco- profughi”? Cerchiamo di affrontare questioni spinose, con consapevolezza e responsabilità, nella necessità di riportare al centro la Persona e la Casa Comune che ci ospita.

Per SSPG

Discriminazioni di genere, storie di donne

Riflessioni, attività e role play per riconoscere e combattere le discriminazioni di genere. Attraverso storie di donne e di uomini del nostro tempo, scopriremo come sia possibile tramutare condizioni di svantaggio in esperienze di riscatto

Per SSPG e SSSG

Sperimentare l’accoglienza

Role play, attività di gruppo e spunti di riflessione per sperimentare all’interno del gruppo classe fiducia e affiatamento, per allenarsi ogni giorno, a partire dal contesto scolastico, a vivere l’accoglienza.

Per SSPG e SSSG